Per farla finita col giudizio di dio

La blasfemia di Godard: rendere il corpo a Maria, madre del cristo; il corpo rubato, svuotato da dio del femminino, riempiton di dio – del mascolino – e quindi sottoposto a sé, tormentato, legato in ceppi millenari mai logori: appare: è l’inizio della liberazione.

Signor Artaud, che resta?

“Che io sono soffocato; e non so se sia un’azione
ma opprimendomi così di questioni
fino all’assenza
e al niente della questione
sono stato pressato
fino al soffocamento
in me
dell’idea di corpo
e di essere un corpo

Lei è pazzo, signor Artaud. Il corpo è divenuto simulacro, … non vede la tivù? Pare proprio che per santificarlo ci sia bisogno di prostrarlo, lo dice pure la dottrina.
La sacra bestemmia di Pasolini, la profana santità di Buñuel: in croce i proletari, in paradiso i peccatori.

Che dice ora, signor Artaud?

“Due vie si offrivano all’uomo:
quella dell’infinito fuori,
quella dell’infimo dentro.

E ha scelto l’infimo dentro.
Là dove non ha che da schiacciare
il sesso,
la lingua,
l’ano,
il glande.
E dio, dio stesso ha schiacciato il movimento.”

Lei è matto, signor Artaud: dio non ha schiacciato nulla, non c’è stata scelta: l’uomo è sempre stato così, non conosce il progredire del tempo, non c’è liberazione, non c’è superamento: tutto è qui, è tutto qui, nessuna metafisica: nessuna salvezza escatologica nell’eresia scatologica di Ciprì e Maresco.

E per iniziare, signor Artaud?

“Un esercito di uomini
disceso da una croce,
dove dio credeva riaverlo da tempo inchiodato,
si è ribellato
e, armato di ferro,
di sangue,
di fuoco e di ossa,
avanza, bestemmiando l’Invisibile
PER FARLA FINITA COL GIUDIZIO DI DIO”

le parti tra virgolette sono tratte da “Per farla finita col giudizio di dio” di A. Artaud, 1948

11 Marzo: JE VOUS SALUE MARIE, Jean-Luc Godard
18 Marzo: La ricotta, Pier Paolo Pasolini; Simon del deserto, Luis Buñuel
25 Marzo: Totò che visse due volte, Ciprì e Maresco

 

 

Anno: 1984
Durata: 72′
Origine: FRANCIA, GRAN BRETAGNA, SVIZZERA
Specifiche tecniche: PANORAMICA A COLORI
Produzione: PEGASE – J.L.G. – SARA FILM – S.S.R. FILM – CHANNEL 4
Distribuzione: WILLIAM ITALIANA (1985) – GENERAL VIDEO
Regia: Jean-Luc Godard
Attori: Myriem Roussel, Thierry Rode, Philippe Lacoste, Manon Anderson, Jara Kohan, Juliette Binoche, Anne Gauthier, Johan  Leysen
Soggetto: Jean-Luc Godard
Sceneggiatura: Jean-Luc Godard
Fotografia: Jacques Firmann, Jean Bernard
Musiche: Johann Sebastian Bach, Anton Dvorak, John  Coltrane
Montaggio: Jean-Luc Godard

Trama: Marie, una giovane benzinaia fidanzata con Giuseppe, un tassista, riceve una visita di Gabriele, accompagnato da una bambina, che le comunica che presto diventerà madre. Sorpresa, Maria risponde che “non conosce alcuna persona e che pertanto questa notizia le appare assurda”. Eppure, senza concorso d’uomo, Maria è incinta. Incredulo è Giuseppe e anche arrabbiato, incredulo è il ginecologo che visita Maria. La ragazza è vergine ed insieme è madre. Gabriele interviene in modi piuttosto bruschi per far comprendere a Giuseppe che deve abbandonare ogni umana gelosia e proteggere con religioso sentimento d’amore il mistero che si è realizzato in Maria. Il bimbo nasce, cresce e se ne va per la sua strada. Ormai Maria ha compiuto la sua missione, come ironicamente le dice Gabriele: “Je vous salue Marie” e potrà d’ora in poi essere come tutte le altre donne, usare liberamente della sua sessualità, dopo essersi ribellata a un Dio che esige troppo da lei.

Annunci

~ di clizia83 su 10 marzo, 2008.

Una Risposta to “Per farla finita col giudizio di dio”

  1. film meraviglioso, bellissima e ben aderita la citazione di Artaud.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: