NAQOYQATSI

Sinfonie ossessive e ipnotiche per una visione esplorata e sezionata dal cinema underground storico. Prodotto da Steven Soderbergh, torna con questa nuova serie di appunti cinemusicali dal nome eufonico, Naqoyqatsi. Ritmo e immagini concrete e virtuali, andamento ciclico – potrebbe suonare contraddittorio – e destrutturato. Onde e sintagmi della realtà virtuale, militari che marciano e uomini che sorridono, bambini e pecore, clonazioni e internet, geografia reale e grafica computerizzata, esseri umani e creature modellate da bit, sim-world e sim card, piogge meteoritiche e nuovi mondi, Torri di Babele e edifici svuotati dal tempo e dall’abbandono, gesti atletici e immagini rallentate in un “soup” primordiale. Origine e capolinea di oggetti del profilmico dei quali il cinema non sa fare a meno e reinvenzione provvisoria della realtà. (Enrico Magrelli, FilmTV)

Martedì 6 maggio ore 21.00 alla sede di Rythmus; tutti i dettagli su www.rythmus.it

Anno: 2002
Durata:    89
Origine: USA
Genere: DOCUMENTARIO
Produzione: QATSI PRODUCTIONS, MIRAMAX FILMS
Distribuzione: MIKADO
Regia: Godfrey Reggio
Attori: Marlon Brando, Elton John, Julia Louis-Dreyfus, Bhagwan Mirchandani, Steven Soderbergh
Soggetto: Godfrey Reggio, Philip Glass
Sceneggiatura: Godfrey Reggio, Philip Glass
Fotografia: Russell Lee Fine
Musiche: Philip Glass
Montaggio: Jon Kane
Effetti: Manuel Gaulot, Cameron Hickey

Trama Il film, episodio conclusivo della trilogia “Qatsi” (i precedenti, Koyaanisqatsi e Powaqqatsi) è la cronaca dell’evento più significativo degli ultimi cinquemila anni: il passaggio dalla vecchia natura primitiva alla nuova natura inventata dall’uomo, la tecnologia. E’ un documento lirico sui temi della civiltà della violenza, dei valori dell’uomo globalizzato e della velocità.

Note
– PRESENTATO FUORI CONCORSO ALLA 59MA MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA (2002.).
– FILM CONCLUSIVO DELLA TRILOGIA DI FILM CON I TITOLI IN LINGUA HOPI – UNA TRIBU’ DI PELLEROSSA CHE ORA VIVE IN ARIZONA – INIZIATA VENT’ANNI PRIMA – NEL 1982 – DA REGGIO E GLASS CON ‘KOYAANISQATSI’ (VITA SQUILIBRATA) E CON ‘POWAQQATSI’ – SEI ANNI DOPO – SUL LAVORO DELL’UOMO, SULL’OPULENZA OCCIDENTALE E LE FATICHE DEL TERZO MONDO.

~ di jakpae su 5 maggio, 2008.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: