Le Tre Scimmie

Il cinema di Ceylan (Uzak, Il piacere e l’amore), rinnovando l’estetica che attraverso il binomio Antonioni-Tarkovskij risale sino alla lezione rosselliniana, si esprime attraverso la presenza magnetica ed estatica (mai estenuante) dell’immagine: gli scorci, le cose, i corpi silenziosi che si pongono tra loro in rapporti riflessivi, simbiotici, sicchè i soggetti si spiegano negli oggetti e viceversa istituendo un’intima corrispondenza tra psicologie e Fisiologia.

Il senso allora scaturisce dalle cose osservate (con lo sgomento, la sorpresa del poeta), contemplate ostinatamente, penetrate dallo scavo lirico della macchina da presa, che svela via via significati che dalla società, dalle sue convenzioni, passano ad un piano universale, cioè dall’angustia (staticità) del territorio, alla vastità (Poesia) del cosmo (Deleuze). (la)

Proiezioni ore 19 e 21,30 di giovedì 13 novembre al Cinema Grande di Altamura. Dopo film la serata continua al pub-birreria La Corte di Worms con una birra offerta agli spettatori di Millennium Mambo.

Anno: 2008
Titolo Originale: Üç Maymun
Durata: 109
Origine: FRANCIA, ITALIA, TURCHIA
Genere: DRAMMATICO
Specifiche Tecniche: HD, SCOPE, 35 MM
Produzione: ZEYNOFILM, NBC FILM, PYRAMIDE PRODUCTIONS, BIM DISTRIBUZIONE, IMAJ
Distribuzione: BIM
Data Uscita: 12-09-2008

Regia: Nuri Bilge Ceylan
Sceneggiatura: Ebru Ceylan, Ercan Kesal, Nuri Bilge Ceylan
Fotografia: Gökhan Tiryaki
Montaggio: Ayhan Ergürsel, Bora Göksingöl, Nuri Bilge Ceylan
Scenografia: Ebru Ceylan
Costumi: Ebru Ceylan
Attori: Yavuz Bingöl, Hatice Aslan, Ahmet Rifat Sungar, Ercan Kesal, Cafer Köse

Trama: Una famiglia disgregata da piccoli segreti che nel tempo si sono trasformati in grosse bugie, tenta disperatamente di restare unita rifiutando di affrontare la Verità. Per evitare di rendere più difficile la situazione e più pesanti le responsabilità, si sceglie di negare questa Verità, rifiutando di vederla, di ascoltarla o di parlarne, come nella favola delle ‘tre scimmiette’. Ma comportarsi così, basta a cancellare la Verità?

Note: PREMIO PER LA MIGLIOR REGIA AL 61mo FESTIVAL DI CANNES (2008).

Annunci

~ di il barone su 20 novembre, 2008.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: